Min. Francesco Genuardi

GEI Luncheon in honor of Min. Francesco Genuardi, Consul General of Italy in New York – New York, April 14, 2016

IMG_0857

Il nuovo Console Generale festeggiato a New York

IL GEI AWARD AL MINISTRO GENUARDI

New York, 14 aprile — Il nuovo Console Generale a New York, il Ministro Francesco Genuardi, è stato oggi ospite ad una colazione data in suo onore dal GEI – Gruppo Esponenti Italiani nella sala privata del ristorante Le Cirque di Manhattan.

Il Ministro Genuardi è stato accolto dal presidente del GEI, Lucio Caputo, che lo ha presentato ai numerosissimi ospiti presenti, in rappresentanza dei vari settori della vita nuovaiorchese e dei media e gli ha consegnato il GEI FRIENDSHIP AWARD.

Fra i presenti erano il Commissioner Daniel Nigro, Joseph Perella della Perella Weinberg & Partners, Frank Bisignano CEO della First Data Corporation e il  Dr. Antonio Bernardo del Weill Cornell Medical College, il Giudice Dominic Massaro, della NYS Supreme Court, Noel Lateef, della Foreign Policy Association, Maria Sacconi dell’Alitalia, Enzo Viscusi dell’ENI, Ottavio Serena di Lapigio del Lincolnshire Management, Claudio Del Vecchio di  Brooks Brothers.

Erano anche presenti Maurizio Forte, dell’ICE – Italian Trade Agency, Giorgio Van Straten dell’Istituto Italiano di Cultura, Giovanni Pellerito della GP Communications, Vincenzo Ciancio della Banca Monte dei Paschi di Siena e Gianni Sellers, della Banca Popolare di Vicenza.

Fra le altre personalità: Joseph Sciame della Conference of Presidents of Major Italian-American Organizations, RoseMarie Gallina-Santangelo, Chief of Protocol dell’ASILM, Vivian Cardia, Director of ASILM e l’industriale Berardo Paradiso, direttore dell’IACE.

Numerosi i diplomatici che includevano Pier Luigi Zamporlini, Daniele Romano, Alessandra Rossi,   Marcello Mazzuca   ed   Emilia   Gatto      della      Rappresentanza

Permanente presso le NU e Roberto Frangione, Isabella Periotto e Chiara Saulle del Consolato Generale.

Fra le testate giornalistiche presenti: ANSA, OnuItalia, RTI Mediaset, America 24, America Oggi,  Benvenuta Italia, La Stampa, Sky TG24, Quotidiano Nazionale, La Repubblica, Global Finance Magazine, Bloomberg e Wall Street Italia.

Nel suo intervento, Caputo ha ricordato che il Min. Genuardi si è laureato in Legge presso l’Università di Milano ed è entrato nel servizio diplomatico nel 1993. Dopo un periodo presso la sede del Ministero a Roma il Min. Genuardi è stato Vice Console a Buenos Aires ed alla NATO a Bruxelles. Il Min. Genuardi ha poi prestato servizio presso il Gabinetto del Ministero degli Esterni a Roma fino alla sua nomina a Console Generale a New York.

L’arrivo del Min. Genuardi è stato preceduto da molti commenti positivi sulle sue qualifiche e sul suo eccezionale carattere, che fino ad ora, ha detto Caputo,  sono state ampiamente superate.

Il Min. Genuardi è arrivato a New York,  ha concluso Caputo, da esattamente un mese. In questo breve periodo, è stato già molto attivo nell’incontrare le diverse autorità locali e le rappresentanze di varie organizzazioni dando un approccio molto dinamico al suo ruolo di Console Generale di New York.

Il Ministro Genuardi dopo aver ringraziato il presidente Caputo, il GEI e tutti i presenti ha tracciato un breve quadro di quelle che saranno le linee della sua attività sottolineando il desiderio di avere costanti rapporti con la comunità italiana e con quella italo-americana nonché con le autorità locali con le quali ha già avuto modo di stabilire i primi contatti.

Il Ministro Genuardi ha poi illustrato l’importante ruolo che l’Italia attualmente riveste nello scacchiere mondiale, riassumendo alcuni dei problemi esistenti in ambito europeo.

Rispondendo ad alcune delle domande rivoltegli il Ministro Genuardi ha poi illustrato la recente approvazione della nuova importante legge costituzionale che abolirà il dualismo parlamentare e che darà allo stato la possibilità di curare le attività turistiche e commerciali all’estero ponendo fine alla loro attuale frammentazione.

Il Ministro ha espresso anche preoccupazione per la possibile uscita del Regno Unito dalla Comunità europea, che avrebbe negative conseguenze per entrambe le parti, ed ha assicurato che farà ogni sforzo per far migliorare i servizi consolari riducendo i periodi di attesa con un maggior utilizzo dei sistemi elettronici.

CON PREGHIERA DI CORTESE PUBBLICAZIONE

(Click PR GEI – Console Genuardi to download the Italian press release)

IMG_0852 copy

Remarks by GEI President Lucio Caputo:

Good afternoon, ladies and gentlemen. Today I am very pleased to welcome to New York and to GEI, the new Consul General of Italy, Minister Francesco Genuardi.

Born in Brussels, Min. Genuardi graduated in Law at the University of Milan in 1991.

He joined the diplomatic service in 1993, and between 1993 and 1998 he served at the Ministry of Foreign Affairs in the Economic Affairs Department – where he dealt with international issues associated with environmental protection and safety – and also at the Press and Media Office.

From 1998 to 2002 he was Deputy Consul at the Consulate General in Buenos Aires.

From 2002 to 2005 he was at the Permanent Mission of Italy to NATO in Brussels, where he was responsible, among other issues, for the relationship with the Press and with the NATO Parliamentary Assembly.

Between 2005 and 2014 he served in the Cabinet of the Foreign Minister in Rome, working with the succeeding Ministers in office.

In November 2014, Min. Genuardi worked in the Cabinet of the current Minister of Foreign Affairs, Hon. Paolo Gentiloni, and dealt with parliamentary relations.

Min. Genuardi was appointed Consul General of Italy in New York this past March. A few days after his arrival, we had the pleasure of his presence at the GEI luncheon in honor of the new Italian Ambassador.

Min. Genuardi’s arrival in New York was preceded by several very positive comments about his qualifications and exceptional character, something that does not happen too often. So far, he has been exceeding these expectations.

As of today, Min. Genuardi has been in New York exactly one month. In this short period, he has already become well-known and highly appreciated by many Italians and Italo-Americans, who have readily embraced him and consider him a friend. Furthermore, he has been active in meeting with local authorities and representatives from different organizations, and has given a dynamic approach to his position as Consul General to New York.

I am, therefore, very pleased to welcome Min. Francesco Genuardi to the U.S. and to present to him, on behalf of GEI, with the “GEI FRIENDSHIP AWARD,” wishing him the best success in his new position.

>>><<<<<

The luncheon was held on April 14, 2016 in the Stella Private Room

of Le Cirque restaurant in New York City.

Advertisements